Go to Top

Tatuaggi

Ci sono molti modi di eliminare i tatuaggi tra i più comuni c’e’ l’uso di laser. Normalmente l’uso dei laser per questo tipo di applicazione e’ molto semplice da imparare e una sessione per un tatuaggio di medie dimensioni viene effettuata in pochissimi secondi. Il numero di trattamenti necessario per risultati accettabili varia dai 5 ai 10 o puo aumentare in base al colore del tatuaggio.
Dopo un trattamento laser il cliente dovra aver molta cura della parte trattata ed evitare infezioni. Normalmente l’effetto della scottatura del laser ha i sui picchi di gonfiore durante il terzo giorno con formazioni do varie vesciche.

Vesciche formate due giorni dopo trattamento laser

Vesciche formate due giorni dopo trattamento laser per la rimozione di un tatuaggio.

Questa e’ una reazione normale ai trattamenti laser e non può essere evitato a causa della natura stessa del trattamento che richiede una scottatura
Anche con l’uso dei laser il cliente deve avere molta cura nel evitare infezioni fino a che il gonfiore causato dal trattamento non sia svanito. Normalmente la sintomatica della parte trattata con il laser e tipica del ustione svanirà dopo dieci giorni.

Decorso della parte trattata con laser. Sulla sinistra vediamo il tatuaggio, al centro lo stesso tatuaggio immediatamente dopo il trattamento laser, sulla destra la formazione delle classiche vescichette due giorni dopo il trattamento.

Decorso della parte trattata con laser. Sulla sinistra vediamo il tatuaggio, al centro lo stesso tatuaggio immediatamente dopo il trattamento laser, sulla destra la formazione delle classiche vescichette due giorni dopo il trattamento.