Go to Top

Eliminazione tatuaggi senza osmosi

L’osmosi, con sale sterile o con un impasto di sale sterile e soluzione fisiologica, ha l’effetto di spostare verso la superficie della parte trattata i pigmenti rotti dopo il trattamento con l’arco elettrico. Pero non sempre l’osmosi e’ consigliabile dopo trattamenti con l’arco elettrico specialmente in quelle parti del corpo soggette a stiramenti come le ginocchia, gomiti, polsi, zona ascellare, parti intime ecc, oppure quelle parti soggette a sfregamento con indumenti intimi e non. Questo e’ perché queste parti sono più facilmente soggette ad infezioni e la crosta e’ più difficile da formarsi.

Se si preferisce evitare l’uso di osmosi, si può optare per fare un semplice peeling superficiale del tatuaggio pero’ questo comporta che il numero di trattamenti necessario per raggiungere i risultati desiderati aumenterà.